Crea sito

Materiali Prodotti Scambio Culturale con l’Olanda 2017-2018 4AT e 4 BT Maria Beatrice Bianucci e Mila Nuti

 VIDEO : MY SCHOOL  &

 MY SCHOOL opuscolo (brochure in ENGLISH)

MY-SCHOOL-marzo-2018 opuscolo (brochure in ENGLISH)

VIDEO: CULTURAL EXCHANGE WITH THE NETHERLANDS

 

VIDEO : #10 ANNI CULTURAL EXCHANGE ITALY-THE NETHERLANDS

 

BLOG: SAN MINIATO. ART, HISTORY AND CULTURAL HERITAGE

http://sanminiatocattaneo.altervista.org/

 VIDEO e OPUSCOLO: SAN GIMIGNANO

San Gimignano opuscolo (brochure in ENGLISH)

VIDEO e OPUSCOLO:SIENA

Siena-BROCHURE-2018 :opuscolo(brochure in ENGLISH)

BOARD GAME : DISCOVERING SAN MINIATO

GIOCO DA TAVOLO :ALLA SCOPERTA DI SAN MINIATO

 ONLINE GAME : DISCOVERING SAN MINIATO IN INGLESE E ITALIANO (QUIZIZZ)

OPUSCOLO -EBOOK BENVENUTI A SAN MINIATO – 4BT 

TOURBUILDER :San Miniato

Conferenza Stampa Consiglio regionale di Firenze 5 Giugno 2018

 

san miniato cattaneo turismo consiglio regionale1

CATTANEO IN TV 

https://www.tvl.it/programmi/dalle-terre-del-cuoio/dalle-terre-del-cuoio-puntata-12-giugno

http://www.gonews.it/2018/06/05/turismo-san-miniato-info-utili-giochi-tavolo-pubblicati-dagli-studenti-del-cattaneo/

Turismo a San Miniato, info utili e giochi da tavolo pubblicati dagli studenti del ‘Cattaneo’ 05 giugno 2018

Un blog, un gioco da tavolo e due ebook. Sono queste le ‘armi’ messe in campo da alcuni studenti dell’Istituto tecnico “Cattaneo” per promuovere la loro cittadina, San Miniato. Un progetto originale e di grande ingegno degli alunni della classi a indirizzo turistico 4A e 4B, pensato per “suscitare interesse e curiosità” nei visitatori.

Una forma di attrazione e promozione turistica giudicata “vincente” dal presidente del Consiglio regionale della Toscana, Eugenio Giani, che questa mattina ha presentato alla stampa “ingegno” e “intensa applicazione” dei ragazzi. Gli opuscoli informativi sono infatti stati realizzati partendo dalle idee degli studenti. Il blog: Art, History and Cultural Heritage raccoglie indicazioni sulla città con suggerimenti di itinerari, attrazioni turistiche, ristoranti, cibi e attività per il tempo libero. Nel ‘diario’ sono inserite anche informazioni su prodotti tipici, eventi, ‘Il Mercatale’ (nato nell’ambito del progetto regionale ‘Filiera Corta’ per la valorizzazione dei prodotti agricoli toscani). Non mancano le leggende, l’attività del Corteo Storico e le opere del famoso pittore Dilvo Lotti, sezione integrata con le foto scattate durante la visita guidata nella sua casa museo di via Maioli.

Il Gioco da Tavolo (anche in versione online): Discovering San Miniato un percorso a domande in lingua inglese su storia, arte, eredità culturale della città. In un colorato tabellone plastificato sono state inserite foto di San Miniato e carte da gioco. I giocatori dovranno rispondere agli interrogativi per acquistare punti, in una sorta di competizione che ricorda il Monopoli. Il gioco da tavolo è scaricabile anche dalla Piattaforma dell’Unione Europea, Etwinning.

Il materiale Italy-The Netherlands: Art, History and Cultural Heritage è stato creato per celebrare i dieci anni di scambio culturale con l’Olanda.

Ebook: Benvenuti a San Miniato una piccola guida in cui si suggerisce l’itinerario di un giorno a San Miniato. Modelli e punti di vista che portano dritti alla visione che i più giovani hanno del Comune definito da Giani “baricentro della Toscana”, dalla cui rocca si dominano “addirittura otto della dieci province toscane”. “Un luogo bellissimo, un borgo storico autorevole riletto dagli studenti sia sul piano dell’offerta turistica che gastronomica” ha detto ancora il presidente ricordando l’eccellenza di un prodotto simbolo: il tartufo.

La grande sinergia già ricordata da Giani tra amministrazione comunale e scuola, è stata rilevata anche dal sindaco di San Miniato Vittorio Gabbanini: “L’Istituto Cattaneo ha una marcia in più. Il merito va agli insegnanti e al dirigente scolastico, ma soprattutto agli studenti e alla loro voglia di far scoprire il territorio”. Gabbanini ha, inoltre, annunciato la volontà di “mettere in scatola il gioco da tavolo e distribuirlo su canali di vendita ufficiali”. Un altro modo per “far conoscere anche ai più piccoli storia e curiosità di San Miniato”.

In collaborazione con la Fondazione San Miniato Promozione e con l’associazione ‘Noi del Cattaneo’, la classe 5BT ha creato ‘San Miniato in Tasca’, una cartina interattiva della città. Estremamente facile nella lettura, è stata realizzata in tre lingue (italiano, inglese e tedesco) ed è dotata di codici QR. Ogni turista munito di smartphone o tablet potrà accedere a informazioni per conoscere San Miniato attraverso sei aspetti: luoghi, monumenti,  manifestazioni,  leggende,  personaggi famosi e prodotti tipici.

Fonte: Consiglio regionale della Toscana Tutte le notizie di San Miniato

Leggi questo articolo su: http://www.gonews.it/2018/06/05/turismo-san-miniato-info-utili-giochi-tavolo-pubblicati-dagli-studenti-del-cattaneo/
Copyright © gonews.it

Conferenza Stampa in Comune 28 Maggio 2018. Presentazione materiali Scambio Con l’Olanda e altri materiali

(foto gonews.it)

Cattaneo, i lavori di scuola per promuovere San Miniato

a4cc371e-7eab-4a58-bc68-64fd6f017743

Il materiale realizzato sarà utilizzato dal comune di San Miniato per promuovere il territorio. Quanto presentato è il lavoro svolto durante l’anno scolastico dagli studenti dell’It Cattaneo ad indirizzo turistico.

“Una scuola – secondo la vicesindaco Chiara Rossi – che al di là del curricolare mette in grado i ragazzi di creare è una scuola di eccellenza, con idee innovative”. “Una risposta – per il dirigente Frosini – sempre pronta da parte del comune. Forse non è abbastanza conosciuta l’offerta formativa dell indirizzo turistico. È uno dei settori di maggiore espansione a livello mondiale, sia in ambito linguistico che per competenze di geografia turistica e storia dell’arte ed economia aziendale. Non sempre si capisce il tipo di offerta formativa. Cominciammo quando l’avanguardia era il power point”.

Un blog, un gioco da tavolo e due e-book da cui sono stati realizzati alcuni opuscoli sono il frutto di molti mesi di intenso lavoro portato avanti dai ragazzi dell’It Cattaneo, insieme alle professoresse Maria Beatrice Bianucci, Mila Nuti, Ida Melai, Elena Marianellli e Perla Maestrelli sotto la supervisione del preside Alessandro Frosini. “Il materiale è stato ideato e creato dagli alunni delle classi 4A e 4B indirizzo Turismo con lo scopo di suscitare interesse e curiosità nei visitatori presenti a San Miniato – spiegano le insegnanti – oppure per coloro che cercano informazioni relative alla città sfruttando internet, per progettare una vacanza sotto la Rocca”.

Grazie alla collaborazione con le professoresse Maria Beatrice Bianucci e Mila Nuti è stato creato un blog in inglese dal titolo San Miniato: Art, History and Cultural Heritage, in cui vengono date informazioni sulla città e suggerito un itinerario da fare a piedi con suggerimenti su attrazioni turistiche, ristoranti, cibi e attività del tempo libero. Nel blog sono inoltre inserite informazioni storiche sulla città, i prodotti tipici, gli eventi, “Il Mercatale”, Slow Food ed è indicato il percorso per una visita guidata al frantoio. Non mancano le leggende, l’attività del Corteo Storico e le opere del famoso pittore Dilvo Lotti, sezione integrata con le foto scattate durante la visita guidata nella sua casa museo di via Maioli.

“Abbiamo, inoltre, prodotto un gioco da tavolo e un gioco online dal titolo Discovering San Miniato con domande in inglese sulla storia, l’arte e l’eredità culturale della città”. Il gioco consiste in un tabellone plastificato in cui sono state inserite foto di San Miniato e carte da gioco con alcune domande a cui i giocatori dovranno rispondere per acquistare punti, in una sorta di competizione che ricorda il Monopoly.

Grazie alla collaborazione con la professoressa Perla Maestrelli, i ragazzi della classe 4B hanno anche creato un opuscolo e un ebook in italiano dal titolo Benvenuti a San Miniato.
I ragazzi della 4A Turismo sono: Elena Bagni, Rachele Bianchi, Barbara Bottoni, Elena Branca, Carolina Bucalossi, Thomas Carli, Virginia Casalini, Gabriele Cenci, Elisa Fasano, Maraiah Fontana, Andrea Francesconi, Elena Gasperini, Shuying Jiang, Carmela Palamara, Sara Rovini, Ilaria Santanocito, Edoardo Tondi, Cristina Ye e Guido Zichella. I ragazzi della 4B Turismo: Lorenzo Amoroso, Silvia Bagni, Matteo Bagnoli, Rachele Bertini, Chiara Costagli, Asia Faratro, Alesia Gila, Manuel Lovisi, Jacopo Maggiorelli, Chiara Mancuso, Sara Marconcini, Martina Masini, Christian Morena, Laura Nguyen, Paola Diana Pellerito, Pierfrancesco Santucci, Camilla Vivaldi e Ilenia Viviani.

In collaborazione con la Fondazione San Miniato Promozione e con l’associazione “Noi del Cattaneo”, la classe 5BT ha creato “San Miniato in Tasca“, una cartina interattiva della città che è di facile lettura attraverso i codici QR. La scorsa estate questo opuscolo è stato messo a disposizione all’Ufficio turistico ed è andato esaurito in breve tempo. Per facilitare i turisti nella scoperta delle bellezze e delle peculiarità della città, gli alunni hanno fornito tutte le informazioni in tre lingue: in italiano, in inglese e in tedesco visto che la maggioranza dei visitatori che vengono a San Miniato parlano queste lingue. Grazie allo smartphone o al tablet ogni turista può cosi accedere alle informazioni fondamentali necessarie per conoscere San Miniato attraverso sei aspetti: i luoghi, i suoi monumenti, le sue manifestazioni, le sue leggende, i suoi personaggi famosi e i suoi prodotti tipici. Gli alunni del corso turistico hanno studiato anche un itinerario che permette ai turisti di scoprire a piedi San Miniato in un giorno in tutti i suoi angoli più significativi.

Importante anche l’attività portata avanti all’interno del progetto Erasmus. La settimana scorsa (20-26 maggio) 23 studenti delle classi 3A Turismo, 3B Turismo, 2E Economico, 2F Economico, 4A Relazioni Internazionali per il Marketing e 1D Economico dell’Istituto Cattaneo di San Miniato, insieme alle insegnanti Mila Nuti e Maria Beatrice Bianucci, hanno partecipato al progetto Erasmus Plus K2 dal titolo “Young Tourism: listen and discover“, insieme a 23 alunni e 8 docenti provenienti da Germania, Polonia, Spagna e Finlandia che si è svolto a San Miniato. Gli studenti hanno creato dialoghi relativi a cinque luoghi famosi di San Miniato (il Comune, Piazza Buonaparte, il Palazzo Imperiale, la Rocca e il Loretino) e prodotto audioguide in sei lingue: italiano, inglese, tedesco, spagnolo, polacco e finlandese. Il progetto ha lo scopo di promuovere i rapporti tra scuole europee e la mobilità degli studenti, oltre a sviluppare la loro creatività e imprenditorialità e a renderli consapevoli dell’importanza dell’industria turistica a livello territoriale, regionale ed europeo.
Hanno partecipato al progetto gli alunni delle classi 3BT (Eugenia Caglieri, Matteo Cioni, Mariantonietta Penna, Alessia Scarselli, Elena Pancanti, Nicole Ciabatti, Pietro Matteoli, Martina Prato), 3AT (Yosra M’Hanbar, Giorgia Valenza, Elisa Degl’Innocenti), 2EE (Lara delle Piaggie, Greta Pellegrini, Chiara Milani), 2FE (Virginia Russo, Lucrezia Buti, Rose Villalobos, Alice Corigliano, Elisa Morena), 1DE (Cesare Branca) e la 4AR (Greta Nelli, Tommaso Giorgi).

“Vogliamo distribuire questi materiali, nati all’interno delle attività didattiche e dei percorsi di collaborazione con il Sistema Museale e con la Fondazione San Miniato Promozione, attraverso i canali turistici del Comune, perché promuovere un territorio eccezionale come San Miniato attraverso strumenti messi in atto dai giovani, è il miglior modo di far conoscere il nostro territorio – spiegano il sindaco di San Miniato Vittorio Gabbanini e gli assessori Chiara Rossi e Giacomo Gozzini -. Vogliamo inoltre inserire il collegamento a questi materiali sul sito del Comune, in modo da avere una sezione dedicata alla promozione, aggiornata e in lingua inglese. Un grazie agli insegnanti e al preside dell’IT Cattaneo che ogni anno propongono progetti così interessanti e coinvolgono gli studenti: l’amministrazione è disponibile e ben lieta di accogliere queste idee, perché soltanto se si lavora tutti insieme, possiamo contribuire a far conoscere la nostra San Miniato”.
Al termine della cerimonia il sindaco ha premiato il preside Frosini con una medaglia d’argento del Comune di San Miniato, simbolo della stima e della gratitudine che l’amministrazione comunale ripone nel lavoro dei docenti del Cattaneo.

http://www.ilcuoioindiretta.it/san-miniato/item/60068-cattaneo-i-lavori-di-scuola-per-promuovere-san-miniato.html

#10 anni Scambio culturale con Fortes Lyceum Gorinchem (Olanda) a SAN MINIATO classi 4 AT e 4 BT Marzo 2018

2008-2018 #10anni!!! Il Cattaneo di San Miniato e il Fortes Lyceum  di Gorinchem  festeggiano i loro primi  10 anni di Scambio Culturale

Lo scambio con il “Fortes Lyceum”  di Gorinchem ha avuto luogo presso l’I.T.  “C. Cattaneo” di San Miniato dal giorno 10 marzo al 17 marzo 2018 . I 27 studenti olandesi  sono stati ospitati dagli alunni delle classi 4 A Turismo e  4 B Turismo del “Cattaneo”, mentre le docenti responsabili, Rita Von Hebel e Arina Muller , hanno soggiornato presso l’Hotel San Miniato a San Miniato.

Martedi’ 13 Marzo il programma ha previsto il  benvenuto del Dirigente Scolastico, Alessandro Frosini,  la  visita della scuola e l’incontro presso la Sala Consiliare del Comune di San Miniato con il Sindaco Vittorio Gabbanini, il Vice Sindaco Chiara Rossi e l’Assessore al Turismo Giacomo Gozzini, i quali hanno dato un caloroso benvenuto agli ospiti.

Gli studenti e docenti olandesi hanno visitato la città di San Miniato guidati dagli alunni delle Classi 4 A Turismo e 4 B Turismo accompagnati dalla loro tutor, Cinzia Cioni, operatrice della Cooperativa La Pietra D’Angolo,  e dalle docenti responsabili, Maria Beatrice Bianucci e Mila Nuti.  Alcuni alunni hanno presentato la citta’ indossando i costumi del Corteo Storico di San Miniato.

Durante la settimana sono state visitate le più belle città d’arte toscane: San Gimignano, Siena, Pisa e Firenze, dove sono stati visitati Palazzo Pitti e il Giardino di Boboli e i nostri alunni hanno fatto da guida in inglese ai loro partner.

Il programma ha previsto partite di pallavolo e calcio, balli di gruppo e zumba con la collaborazione della docente Giovanna Margiotta.

Gli alunni italiani e olandesi, insieme alle docenti responsabili, hanno lavorato a un progetto eTwinning dal titolo Italy-The Netherlands: Art, History and Cultural Heritage. Gli alunni italiani hanno prodotto un blog dal titolo San Miniato: Art, History and Cultural Heritage(http://sanminiatocattaneo.altervista.org ),in cui vengono date informazioni relative alla città di San Miniato, la sua storia, le leggende, i prodotti tipici, gli eventi, Il Mercatale, lo Slow Food, Il Corteo Storico e Dilvo Lotti.

Gli studenti italiani hanno, inoltre, prodotto un gioco da tavolo e un gioco online dal titolo Discovering San Miniato(https://quizizz.com/admin/quiz/5a8b2146c53e3500230669bc),con domande in inglese concernenti la storia , l’arte e l’ eredita’ culturale della citta’, un video relativo alla scuola,  due video relativi alle citta’ di Siena e San Gimignano e un video molto emozionante per festeggiare i 10 anni di collaborazione tra le due scuole creato con foto scattate in Olanda e Italia da marzo 2008 a marzo 2018.

Gli alunni olandesi hanno presentato in lingua inglese video concernenti le città d’arte toscane e creato con i partner italiani un video utilizzando  le foto scattate durante la settimana di scambio. Le foto sono state pubblicate su Facebook:Travelandtourism Tourism e Fortes Exchange durante le attivita’ e le visite guidate.

Non sono mancate le cene in ristoranti tipici per degustare le specialità gastronomiche del nostro territorio, una cena al ristorante “Upupa ”a San Miniato ,una cena offerta dagli alunni e dalle loro famiglie nella Sala della Misericordia a San Miniato e una cena presso il ristorante ”La Locanda San Lorenzo” a Ponte a Egola.

Gli studenti italiani, accompagnati dai docenti, Giovanna Margiotta e Rossella Castellano, si erano recati in Olanda nel mese di Ottobre per la settimana internazionale organizzata dal “Fortes Lyceum” di Gorinchem, a cui il “Cattaneo” partecipa da molti anni.

L’obiettivo principale del progetto é stato il potenziamento della conoscenza e competenza linguistica, lo sviluppo delle abilità informatiche e pubblicitarie, la riflessione sui beni culturali del proprio territorio , ma anche lo sviluppo di relazioni interpersonali.

Lo scambio culturale é utile come occasione non solo per confrontare realtà sociali e culturali diverse e conoscere le bellezze artistico-culturali del proprio territorio, ma anche per rafforzare le competenze in lingua inglese e fare amicizia con coetanei appartenenti all’Unione Europea.

Tutti i materiali prodotti sono stati presentati in Comune insieme a un opuscolo in italiano dal titolo Benvenuti a San Miniato https://issuu.com/bianuccimariabeatrice/docs/benvenuti_a_san_miniato___in_italia    creato dalla classe 4 BT in collaborazione con la docente di Italiano e Storia, Perla Maestrelli, e due ”ebook”degli  opuscoli

Welcome to San Miniato (https://issuu.com/bianuccimariabeatrice/docs/welcome-to-san-miniato-da-treasures?e=32786392/58620067) e Treasures of Tuscany( https://issuu.com/bianuccimariabeatrice/docs/treasures-of-tuscany-4at__5_)

L’”I.T. Cattaneo” ringrazia l’Amministrazione Comunale, l’ Associazione Proloco, il Comitato Manifestazioni Popolari di San Miniato ( Corteo Storico ),la Cooperativa La Pietra d’Angolo, gli alunni e le loro famiglie e tutto il personale della scuola.

 

ARTICOLI

http://www.ilcuoioindiretta.it/san-miniato/item/58629-alla-scoperta-di-san-miniato-con-gli-studenti-del-cattaneo.html

http://www.gonews.it/2018/03/19/dieci-anni-di-amicizia-italia-olanda-per-gli-studenti-del-cattaneo

/ve.google.com/drive/folders/1_7eCjUmHDsAIBWzHgoHROKvufL8-ySef?usp=sharing

4 A TURISMO

  1. Elena Bagni
  2. Rachele Bianchi
  3. Barbara Bottoni
  4. Elena Branca
  5. Carolina Bucalossi
  6. Thomas Carli
  7. Virginia Casalini
  8. Gabriele Cenci
  9. Elisa Fasano
  10. Maraiah Fontana
  11. Andrea Francesconi
  12. Elena Gasperini
  13. Shuying Jiang
  14. Carmela Palamara
  15. Sara Rovini
  16. Ilaria Santanocito
  17. Edoardo Tondi
  18. Cristina Ye
  19. Guido Zichella

4 B TURISMO                                       

  1. Lorenzo Amoroso
  2. Silvia Bagni
  3. Matteo Bagnoli
  4. Rachele Bertini
  5. Chiara Costagli
  6. Asia Faratro
  7. Alesia Gila
  8. Manuel Lovisi
  9. Jacopo Maggiorelli
  10. Chiara Mancuso
  11. Sara Marconcini
  12. Martina Masini
  13. Christian Morena
  14. Laura Nguyen
  15. Pellerito Paola Diana
  16. Pierfrancesco Santucci
  17. Camilla Vivaldi
  18. Ilenia Viviani

 

Alunni Olandesi

  1. Tunde Adesanya
  2. Anouk Barger
  3. Koen Boetius
  4. Leila Blankenstijn
  5. Rogier Derksen
  6. Mees Cremer
  7. Eli Van Eck
  8. Sarah van Drunen
  9. Susan de Graaf
  10. Soraya Hassani
  11. Wouter Herwijnen
  12. Desiree Kha
  13. Mandy de Jong
  14. Seili Kirova
  15. Lukas van Kleij
  16. Sabine Muishout
  17. Hugo Lock
  18. Tess Remmers
  19. Auke Roest
  20. Isabella Stierum
  21. Anouk van Santen
  22. Matthijs Teeuw
  23. Colin Schrijver
  24. Desy Verheij
  25. Tristan Vermaat
  26. Luuk van Vliet
  27. Yrsa Voorbergen
  28. Joost van Wijk

 

Scambio Culturale con Fortes Lyceum Gorinchem(Olanda)- IT Cattaneo San Miniato-4 AT e 4 BT-a.s. 2017-2018

 

 

 

Proseguono gli scambi culturali tra l’IT “C. Cattaneo e le altre scuole europee con l’obiettivo di sollecitare la crescita personale e il senso critico degli alunni, potenziare le loro conoscenze e competenze linguistiche e far conoscere le diverse tradizioni e culture. Gli alunni delle classi 4 A Turismo e 4B Turismo dell’ IT “C. Cattaneo” di San Miniato hanno hanno intrapreso con entusiasmo l’esperienza di questa settimana internazionale tenutasi presso il “Fortes Lyceum” di Gorinchem, in Olanda, insieme a studenti provenienti dalla Spagna. A Gorinchem gli studenti, accompagnati dalle insegnanti Rossella Castellano e Giovanna Margiotta, sono stati ospitati dai partner olandesi, con cui hanno subito instaurato legami di amicizia. Il programma ha previsto attività didattiche organizzate all’interno dell’istituto come lavori di gruppo, partecipazione a lezioni curricolari ed esperimenti in laboratorio. Non sono mancate le visite guidate alle città di Gorinchem, L’Aia, Scheveningen e Amsterdam. Ad Amsterdam sono stati visitati due famosi musei: il Rijksmuseum e il museo di Van Gogh ed è stato un giro in battello sui canali e un giro a piedi per vedere la città. Anche il divertimento ha avuto la sua parte, perché gli studenti hanno partecipato a pranzi e a un barbecue con musica a scuola e a cene in ristoranti tipici della zona. Gli studenti hanno apprezzato oltre alla possibilità di usare la lingua inglese ,anche quella di conoscere coetanei appartenenti ad altri paesi dell’Unione Europea e mettere a confronto realtà e stili di vita diversi. Durante questa settimana- affermano gli studenti – non solo abbiamo visitato le bellissime città olandesi, ma abbiamo anche conosciuto il sistema scolastico olandese che presenta enormi differenze rispetto al nostro e abbiamo fatto attività che hanno permesso il confronto tra due realtà tutt’altro che simili. Questa esperienza puo’ essere definita come un viaggio verso la maturità che ci ha permesso di tornare a casa con un bagaglio culturale arricchito di nuove esperienze! Non vediamo l’ora che gli alunni olandesi arrivino a San Miniato, per rivivere un’altra meravigliosa e indimenticabile settimana come quella trascorsa a Gorinchem.” Gli alunni olandesi, che sono attesi a San Miniato dal 10 al 17 marzo 2018, saranno ospitati dai loro partner italiani , mentre i loro docenti soggiorneranno presso l’Hotel San Miniato. Gli alunni italiani che hanno partecipato allo scambio sono: Elena Bagni, Andrea Francesconi, Carmela Palamara, Elena Gasperini, Elisa Fasano, Gabriele Cenci, Cristina Ye, Ilaria Santanocito, Virginia Casalini, Barbara Bottoni, Rachele Bianchi, Elena Branca, Thomas Carli, Sara Rovini, Maraiah Fontana (4 AT) Lorenzo Amoroso, Silvia Bagni, Matteo Bagnoli, Rachele Bertini, Chiara Costagli, Asia Faratro, Alesia Gila, Jacopo Maggiorelli, Chiara Mancuso, Martina Masini, Christian Morena, Diana Paola Pellerito , Camilla Vivaldi, Ilenia Viviani (4 BT). 

Leggi questo articolo su: http://www.gonews.it/2017/12/11/gli-studenti-del-cattaneo-nella-terra-dei-tulipani/

Conferenza stampa in Comune “Treasures of Tuscany” e materiale prodotto – 4 A Turismo 2017

Treasures of Tuscany, a San Miniato opuscoli e blog in lingua dagli studenti dell’It Cattaneo

(foto gonews.it)

(foto gonews.it)

Gabbanini: “Con questo progetto aggiungiamo un altro tassello per far conoscere San Miniato al mondo”


Arrivano molte novità nel turismo a San Miniato. Il materiale informativo del Comune, cartaceo e online, è stato prodotto dai ragazzi dell’It Cattaneo. La presentazione è avvenuta oggi, venerdì 12 maggio, alla presenza del sindaco Vittorio Gabbanini, dell’assessore al turismo Giacomo Gozzini, del presidente di San Miniato Promozione Delio Fiordispina e delle professoresse che hanno seguito il progetto: Maria Beatrice Bianucci, Claudia Federici, Mila Nuti e Alessandra Dal Canto. A esporre studentesse da Castelfranco di Sotto, Montaione, San Miniato Basso e dal resto del comprensorio.

Il preside Alessandro Frosini ha commentato: “Il lavoro dei ragazzi spiega meglio di molte parole. Con questo progetto il patrimonio antico e attuale viene spiegato tramite le nuove tecnologie. Il lavoro degli insegnanti ha questa bellezza“. Tant’è che sono stati creati tre canali social:

– Un profilo Facebook: TravelTourism Tourism;
– Una pagina Facebook: Treasures of Tuscany;
– Un profile Instagram: TreasuresofTuscany

Fiordispina ha ricordato: “Venti ragazzi ogni anno vengono impiegati, a coppie, presso l’ufficio informazioni del Comune in piazza del Popolo“.

Gabbanini: “Collaboriamo con tutte le scuole del territorio, ma voi avete un passo in più. Propongo che anche il calendario del Comune possa avere una vostra foto in copertina. Con questo progetto aggiungiamo un altro tassello per far conoscere San Miniato al mondo“.

Il pacchetto turismo (che potete consultare a questo link) ideato dai ragazzi prevede un programma di 5 giorni tra le bellezze della Toscana, comprese di alloggio a San Miniato e guide turistiche. Pisa, Pontedera, Firenze, Lucca e altri ‘tesori’ offerti ai giovani turisti olandesi tra i 18 e i 23 anni.

Tutto è nato dallo scambio avuto quest’anno tra l’It Cattaneo e il Fortes Lyceum di Gorinchem, in visita per uno scambio culturale. La conclusione del progetto ha portato alla rivista.

Presenti anche quattro opuscoli prodotti dai ragazzi dell’IT Cattaneo sotto la supervisione delle docenti Maria Beatrice Bianucci e Mila Nuti: Welcome to San Miniato (3A Turismo e 5A Relazioni Internazionali per il Marketing), Dilvo Lotti (5A Turismo), Corteo Storico di San Miniato (5A Relazioni Internazionali per il Marketing), San Miniato and Its legends (Comenius multilaterale Citizens of Europe, in collaborazione con la 5A Relazioni Internazionali per il Marketing).

Oltre a questi è stato anche realizzato un opuscolo dedicato all’Ostello e realizzato in collaborazione con la Cooperativa La Pietra d’Angolo, tradotto in quattro lingue (italiano, inglese, tedesco e francese) e ben 16 poster dedicati al tartufo e realizzati dalla 5A Relazioni Internazionali per il Marketing. Un’altra idea attuata dai ragazzi è Nethertuscanopoly, la variante del Monopoli per i giovani olandesi e toscani. Per completare il gioco è stato creato un libretto delle regole e uno delle risposte.

“Vogliamo distribuire questi materiali, nati all’interno delle attività didattiche e dei percorsi di alternanza scuola-lavoro con il Sistema Museale e con la Fondazione San Miniato Promozione, attraverso i canali turistici del Comune, perché promuovere un territorio eccezionale come San Miniato attraverso strumenti messi in atto dai giovani, è il miglior modo di far conoscere il nostro territorio – spiegano il sindaco di San Miniato Vittorio Gabbanini e l’assessore Giacomo Gozzini -. Vogliamo inoltre inserire il collegamento a questo blog sui siti comunali, in modo da avere una sezione dedicata alla promozione, aggiornata e in lingua inglese. Un grazie agli insegnanti e al preside dell’IT Cattaneo che propongono progetti così interessanti e coinvolgono gli studenti: l’amministrazione è disponibile e ben lieta di accogliere queste idee, perché soltanto se si lavora tutti insieme, possiamo contribuire a far conoscere la nostra San Miniato”.

Ecco i nomi dei ragazzi e delle ragazze presenti alla conferenza stampa.

4 A TURISMO
Aprilino Tommaso
Arimondi Giulia
Balì Elena
Caponi Giorgia
Ciaponi Alice
Ceccanti Elisabetta
Ferrigno Erika
Giannotti Monica
Lotti Leonardo
Magnolia Denise
Masotti Margherita
Melai Asya
Orlacchio Ilaria
Paganelli Caterina
Pagni Chiara
Pasqualetti Greta
Pasqualetti Veronica
Poggianti Sara
Rasera Celeste
Salvini Rachele
Sammarco Giuseppe
Serafini Giorgia

Scambio Culturale con Fortes Lyceum di Gorinchem(Olanda)-4 A Turismo-a.s. 2016-2017

  Scambio Culturale

 I.T.“Cattaneo”di San Miniato e “Fortes Lyceum “di Gorinchem, Olanda

Blog creato dalla 4 AT

http://travelandtourism.altervista.org

al  giorno 11 marzo al 17 marzo 2017 ha avuto luogo ,presso l’ I.T.“C. Cattaneo” di San Miniato, lo scambio con il “Fortes Lyceum “ di Gorinchem .

I 19 studenti olandesi sono stati ospitati dagli alunni della classe 4 A Turismo del “Cattaneo”, mentre i due docenti accompagnatori, Sakia van Klij e  Petra Nijst ,hanno soggiornato presso l’Hotel Miravalle a San Miniato .

Le attivita’ sono iniziate lunedi’ 13 Marzo con il benvenuto del Dirigente Scolastico, Alessandro Frosini , la visita della scuola e l’incontro presso la Sala Consiliare del Comune di San Miniato con il Sindaco ,Vittorio Gabbanini, il Vice Sindaco ,Chiara Rossi e l’assessore, Gianluca Bertini, i quali hanno dato un caloroso benvenuto agli ospiti e offerto loro un eccellente buffet a base di prodotti tipici toscani.

Gli ospiti hanno, inoltre, visitato la citta’ di San Miniato e le alunne della Classe 4 A Turismo, indossando i costumi del Corteo Storico di San Miniato, hanno  fatto da guida turistica, accompagnate dalla loro tutor, Barbara Pasqualetti, responsabile della Cooperativa La Pietra D’Angolo .

Dopo aver visitato i principali musei e chiese di San Miniato, il gruppo ha fatto sosta all’Ostello San Miniato, situato nel centro della citta’, dove la responsabile ha consegnato un piccolo omaggio.

Nei giorni successivi sono state visitate le piu’ belle citta’ d’arte toscane: Pisa, Lucca e Firenze, dove sono stati visitati Palazzo Pitti, il Giardino di Boboli, Palazzo Vecchio e la Galleria degli Uffizi, oltre al Parco di Pinocchio a Collodi , il Museo Piaggio a Pontedera e la Certosa di Calci. I nostri alunni, accompagnati dai docenti Maria  Beatrice Bianucci,  Claudia Federici, Alessandra dal Canto , Beate Schnock e Monica Sedoni, hanno fatto da guida in inglese ai loro partner.

Il programma ha previsto  attivita’ didattiche e lavori di gruppo a scuola.

Gli alunni olandesi hanno creato un gioco online relativo all’Olanda e presentato in lingua inglese presentazioni “powerpoint” relative alle citta’ d’arte toscane .

Gli alunni italiani , insieme ai docenti responsabili , anno lavorato a un progetto dal titolo ”Treasures of Tuscany , producendo un blog dal titolo Travel & Tourism: Treasures of Tuscany, corredato da  foto e mini-video , presentazioni “powerpoint” e  video in lingua inglese riguardanti un pacchetto turistico per un gruppo di giovani olandesi in giro per la Toscana in estate. Il pacchetto include il soggiorno presso l’Ostello San Miniato e la visita delle citta’ di San Miniato, Firenze, Pisa Lucca e Collodi. Vengono, inoltre, dati suggerimenti relativi a ristoranti e cibi tipici , visite guidate , tour tematici ed eventi organizzati in estate in Toscana  .

Non sono mancate le cene in ristoranti tipici per degustare le specialità gastronomiche del nostro territorio, una cena al ristorante “Upupa ”a San Miniato ,una cena offerta dagli alunni e dalle loro famiglie nella Sala della Misericordia a San Miniato e una cena presso il ristorante” La Tagliola” a Marti.

Gli studenti italiani , accompagnati dai docenti, Beate Schnock e Claudia Federici, si erano recati in Olanda in Ottobre  per la settimana internazionale organizzata dal “Fortes Lyceum” di Gorinchem, a cui il “Cattaneo” partecipa da molti anni.

L’obiettivo principale é stato il potenziamento della conoscenza e competenza linguistica, lo sviluppo delle abilita’ informatiche e pubblicitarie, la riflessione sui beni culturali del proprio territorio , ma anche lo sviluppo di relazioni interpersonali. Lo scambio  culturale e’ utile come occasione non solo per confrontare realta’ sociali e culturali diverse e conoscere le bellezze  artistico-culturali del proprio territorio, ma anche  per rafforzare le competenze in lingua inglese e fare amicizia con coetanei appartenenti all’Unione Europea.

L’I.T. ”Cattaneo “ringrazia l’Amministrazione Comunale, l’ Associazione Proloco,  il Comitato Manifestazioni Popolari  di San Miniato ( Corteo Storico ),  gli alunni e le loro famiglie  e tutto il personale della scuola.

Studenti italiani

  1. Tommaso   Aprilino
  2. Giulia    Arimondi
  3. Elena Bali’
  4. Giorgia Caponi
  5. Elisabetta Ceccanti
  6. Alice Ciaponi
  7. Erika Ferrigno
  8. Monica Giannotti
  9. Leonardo Lotti
  10. Denise Magnolia
  11. Margherita Masotti
  12. Asya Melai
  13. Ilaria Orlacchio
  14. Caterina Paganelli
  15. Chiara Pagni
  16. Greta Pasqualetti
  17. Veronica Pasqualetti
  18. Sara Poggianti
  19. Celeste Rasera
  20. Rachele Salvini
  21. Giuseppe Sammarco
  22. Giorgia Serafini
  23. Studenti Olandesi
    1. Huibert Brouwer,
    2. Jessica Haars,
    3. Taryn Hakvoort,
    4. Jade Hermans,
    5. Mark Hofman,
    6. Lori Kant,
    7. Faye Lakerveld,
    8. Fabienne Linders,
    9. Larissa Loos,
    10. Marianne Maasland,
    11. Delmar Muilenburg,
    12. Lian Pleijsier,
    13. Daisy Pluimers,
    14. Sergio Reijnders,
    15. Imme Schoot Uiterkamp,
    16. Marit Volmer,
    17. Karlijn aan de Wiel,
    18. Isabelle Schrijvers,

     

     

 

Scambio Culturale con Fortes Lyceum di Gorinchem(Olanda)-3 B Turismo-a.s.2015 -2016

scambi-cattaneo-olanda-cuoio-in-diretta 1

 

Vengono dai Paesi Bassi e sono gli alunni che hanno partecipato ad uno degli scambi culturali annualmente organizzati dall’istituto tecnico Cattaneo di San Miniato. Arrivati da Gorinchem il 4 marzo, gli studenti del Fortes Lyceum saranno ospiti a casa dei coetanei dell’ITC fino a venerdì 11, per un’esperienza formativa che mira non soltanto a far conoscere i nostri usi e costumi, ma anche le bellezze del territorio toscano, compreso il comune sanminiatese.

Ad essere coinvolte sono le classi 3B del corso Turismo, dirette dalle professoresse di lingua inglese Maria Beatrice Bianucci e Mila Nuti, che questa mattina, 7 marzo, hanno accompagnato gli studenti ospiti in un tour tra le vie del centro storico. Il giro si è completato con la visita di vari punti di interesse: dal Conservatorio di Santa Chiara a palazzo Grifoni, dalla chiesa dei Santi Jacopo e Lucia e del complesso di San Domenico a via Angelica e piazza della Repubblica, più nota come piazza del Seminario. Infine, non potevano mancare piazza del Duomo e Rocca federiciana. Alle 11, inoltre, gli alunni stranieri, 19 in totale accompagnati da due docenti, sono stati accolti in palazzo comunale dal sindaco Vittorio Gabbanini, alla presenza del dirigente scolastico Alessandro Frosini, mentre stasera festeggeranno con una cena conviviale nei locali dell’Aula Pacis. Lo scambio, avvenuto in seguito alla visita fatta ad ottobre 2015 dagli studenti italiani in Olanda, prevede attività didattiche e lavori di gruppo a scuola, oltre che cene con degustazioni dei prodotti del territorio ed ulteriori uscite nelle città di Firenze e Pisa, dove gli alunni del Cattaneo faranno da guida in inglese ai loro partner. L’occasione è una delle tante proposte dall’istituto tecnico per potenziare la conoscenza linguistica e sviluppare relazioni interpersonali, confrontandosi con realtà socialmente e culturalmente diverse. Ma anche una bella opportunità per far conoscere ai coetanei europei le risorse artistiche locali.

Serena Di Paola

Scambio Culturale con Merewade College di Gorinchem(Olanda)-4 A Relazioni Internazionali,4 AA,4BA,3 BC-a.s.2014-2015

Scambio- I.T.“Cattaneo”di San Miniato e “Merewade College “di Gorinchem, Olanda

Dal  giorno 8 marzo al 15 marzo 2015  si e’ tenuto ,presso l’ I.T.“C. Cattaneo” di San Miniato lo scambio con il “Merewade College “ di Gorinchem .

I 21 studenti olandesi sono stati ospitati dagli alunni  delle classi 4 AR, 3 AA, 3BA, 4AC e 3BC del “Cattaneo”, mentre i docenti  accompagnatori hanno soggiornato presso l’Hotel San Miniato.

Lo scambio e’ iniziato con  il benvenuto del Dirigente Scolastico, Alessandro Frosini  , la visita della scuola,l’incontro presso la Sala Consiliare del Comune di San Miniato con il Sindaco ,Vittorio Gabbanini, e il Vice Sindaco ,Chiara Rossi, i quali hanno dato un caloroso benvenuto agli ospiti e offerto un buffet a base di prodotti tipici toscani. Gli ospiti hanno anche visitato San Miniato guidati da quattro alunne della Classe 5 A Turismo.

Il programma ha previsto attivita’ didattiche e lavori di gruppo a scuola e gli alunni  italiani e olandesi hanno illustrato in lingua inglese le presentazioni “powerpoint” create insieme ai  loro partner. Sono inoltre stati presentati video realizzati dai nostri alunni relativi alla citta’ di  San Miniato, la  nostra Scuola , lo scambio nel paese ospitante  e la Versilia.

Gli alunni  italiani e olandesi ,insieme ai docenti responsabili  Maria  Beatrice Bianucci e Alessandra dal Canto , Bert Van Horsen e Chris Keuken  , hanno lavorato a un progetto dal Titolo”Take Me Anywhere: Beyond European Borders”, producendo un documento ,una presentazione  “powerpoint” e un video in lingua inglese riguardante le strade  moderne che collegano le nazioni europee ,la Via Francigena e le strade medievali in Europa , la cucina medievale e moderna in Italia, Toscana e  Olanda ,il cibo nell’arte ,  le sagre e gli altri  eventi legati al cibo, le abitudini alimentari dei giovani e la pubblicita’relativa ai cibi e bevande piu’ usate dai “teenagers”  nelle due nazioni.

Sono inoltre state visitate le piu’ belle citta’ d’arte toscane: Firenze, Pisa ,   Pietrasanta,  Forte dei Marmi e Viareggio ; il Castello di Lari, Le Terme di Casciana Terme , Il museo Piaggio e  la TUSCANS ,un’ industria che produce prodotti in pelle, e  i nostri alunni hanno fatto da guida in inglese  ai loro partner .

Non sono mancate le cene in ristoranti tipici per degustare le specialità gastronomiche del nostro territorio , una cena offerta dal Comune in collaborazione con l’Associazione Slow Food di San Miniato,una cena al ristorante “La Locanda Cupelli ”a San Miniato Basso ,una cena nella Contrada San Bartolomeo a Castelfranco di Sotto e una cena presso la pizzeria” Da Gennaro“a Fiumetto .E’ stata anche organizzata una partita di pallavolo al Palazzetto Fontevivo.

Martedi’ 10 marzo l’Associazione Proloco e il Comitato Manifestazioni Popolari di San Miniato hanno organizzato un’ uscita straordinaria del Corteo Storico e gli alunni italiani hanno presentato  in inglese i personaggi  storici piu’ famosi di San Miniato , utilizzando le brochure in lingua  realizzate in collaborazione con i docenti italiani responsabili .

L’Associazione Proloco  e il Comitato Manifestazioni popolari hanno offerto una cena a base di prodotti tipici Toscani nell’”Aula Pacis” in Piazza San Domenico a tutti i partecipanti e regalato agli ospiti prodotti tipici di San Miniato .

Gli studenti italiani , accompagnati dai docenti Maria  Beatrice Bianucci e Alessandra dal Canto ,si erano recati in Olanda in Ottobre  per la settimana internazionale organizzata dal “Merewade College” di Gorinchem, a cui il “Cattaneo” partecipa da molti anni.

L’obiettivo principale é stato il potenziamento della conoscenza e competenza linguistica ,lo sviluppo delle abilita’ informatiche, pubblicitarie e di marketing , la riflessione sui beni culturali del proprio territorio , ma anche lo sviluppo di relazioni interpersonali. Lo scambio  culturale e’ utile come occasione non solo per confrontare realta’ sociali e culturali diverse e conoscere le bellezze  artistico-culturali del proprio territorio, ma anche  per rafforzare le competenze in lingua inglese e francese e fare amicizia con coetanei appartenenti all’Unione Europea.

L’I.T. ”Cattaneo “ringrazia l’Amministrazione Comunale , l’ Associazione Proloco,  il Comitato Manifestazioni Popolari  di San Miniato ( Corteo Storico ),Il Circolo “Cheli”,  gli alunni e le loro famiglie  e tutto il personale della scuola.

 

FOTO

OLYMPUS DIGITAL CAMERA


https://onedrive.live.com/redir?resid=9943d8e2d3c757b%2112063

tutte le foto

 https://onedrive.live.com/redir?resid=9943d8e2d3c757b%2111680

Docenti responsabili Maria  Beatrice Bianucci e Alessandra dal Canto

Due blog e un video, il Comune adotta il progetto turistico dell’IT Cattaneo 

 

http://www.gonews.it/2016/05/07/san-miniato-due-blog-un-video-comune-adotta-progetto-turistico-dellit-cattaneo/

 

Un video e due blog per la promozione turistica della Città di San Miniato. E’ questo il frutto di molti mesi di intenso lavoro portato avanti dai ragazzi dell’IT Cattaneo, insieme alla professoressa Maria Beatrice Bianucci e a Mila Nuti e Alessandra Dal Canto, sotto la supervisione del preside, il professor Alessandro Frosini, presentato questa mattina in Palazzo comunale, alla presenza del sindaco Vittorio Gabbanini, dell’assessore all’istruzione Chiara Rossi e dell’assessore al turismo Giacomo Gozzini.

Tuscany (http://mariabeatricebianucci.altervista.org/) è un blog realizzato con la collaborazione di alcuni alunni della 3 A Turismo – spiegano il preside Frosini e la professoressa Bianucci – e contiene video e opuscoli che sono stati creati dalle classi ERICA, Relazioni internazionali (5Ar) e Turismo in occasione di scambi e progetti Comenius dal 2010 a oggi. Tutti gli opuscoli e i video raccolti, hanno come tema centrale la Toscana. All’interno sono reperibili anche due opuscoli su San Miniato: uno realizzato nel 2011 e uno del 2016 con foto di San Miniato fatte dalle alunne della 4 AR 2014-2015 (l’attuale 5 AR), un opuscolo su Dilvo Lotti e uno sulla via Francigena”.

Il secondo blog, “Take me anywhere: Beyond European Borders” http://beatricebianucci.altervista.org/), contiene materiale prodotto dalla 5 A relazioni per il Marketing. “Contiene un libretto riguardante il tema dell’EXPO – proseguono – insieme ad altri opuscoli su tutte le principali città toscane”. Oltre ai due blog, i ragazzi della 5 A Relazioni per il marketing, hanno creato un video interamente dedicato a San Miniato, realizzato con foto scattate dagli alunni e dalla docente. “Vogliamo inserire questo video sul sito del Comune e diffonderlo attraverso i nostri social network – spiega il sindaco Vittorio Gabbanini -. Promuovere un territorio eccezionale come San Miniato attraverso strumenti messi in atto dai giovani, è il miglior modo di far conoscere il nostro territorio. Vogliamo inoltre inserire il collegamento a questo blog sui siti comunali, in modo da avere una sezione dedicata alla promozione, aggiornata e in lingua inglese; ci piacerebbe poter diffondere il libretto attraverso una distribuzione free-press al nostro punto di informazioni turistiche in Piazza del Popolo, perché i turisti possano trovare un piccolo opuscolo dettagliato e ben fatto, che riassume le eccellenze di un territorio splendido come il nostro – e conclude -. Un grazie agli insegnanti e al preside dell’IT Cattaneo che propongono progetti così interessanti e coinvolgono gli studenti: l’amministrazione è disponibile e ben lieta di accogliere queste idee, perché soltanto se si lavora tutti insieme, possiamo contribuire a far conoscere la nostra San Miniato”.

logo progetto take me anywhere  

Scambio con l’Olanda

Alunni Italiani                                                                                Alunni olandesi

Anna Montanelli

Virginia Milianti

Eleonora Bini                                                                             Marije Temminck

Valentina Santarsiero                                                               Rijnbout Kit janne

Maria Pagliarulo                                                                       Spijker Nicole van’t

Valeria Bertini                                                                           Willigen Tamara van

Annalisa Buglioni                                                                       Gecsoyler Ozgul

Greta Puccioni                                                                           Julia jansen

Chiara Biagioni                                                                          Schaduw Noelle

Giada Biotti                                                                                Rolink Nina

Rebecca Paghi                                                                            Koolhoven Anoir

Lisa Terreni                                                                                 Hulzer Jesse

Francesca Ricci                                                                           Volmer Ruben

Niccolò Benedetti                                                                       Ven Bram van der

Tommaso Matteuzzi                                                                   Meteren Jainan van

Chiara Parentini                                                                         Sulker Britt

Annamaria Matteucci                                                                Enkhuijzen Bo van

Veronica Fredianelli                                                                   Wiel Stefan van de

Sabrina Maioli                                                                            Dominique Sterk

Margherita Cioni                                                                        Ankie de Bruijn

Irene Donati                                                                                Myrthe de Vries

Irene Monzitta                                                                            Ilse de Gruijter

Kiara Maffei